Scuola in legno lamellare

1 SCUOLA LEGNO2 SCUOLA LEGNO3 SCUOLA LEGNO4 SCUOLA LEGNOE’ al via in Italia, a Potenza Picena in provincia di Macerata, la realizzazione in legno lamellare della Scuola Primaria. La realizzazione del complesso scolastico, su progetto del gruppo Settanta7 Studio Associato, è stata affidata all’impresa Subissati.

Il progetto consiste in un edificio in grado di assicurare il massimo grado di sicurezza scolastica. Subissati, dagli anni ‘80 si dedica alla progettazione e realizzazione di piccoli e grandi edifici in legno. Lo studio Settanta7, fondato dagli architetti Daniele Rangone ed Elena Rionda, ha sedi in Italia e in Francia, con una cinquantina di collaboratori.

Il nuovo polo scolastico avrà una forma a “C” e si svilupperà su due piani con 24 aule, laboratori, aule polifunzionali, auditorium, biblioteca, palestra e mensa, per un totale di circa circa 3.500 mq e sarà caratterizzato dalla forte penetrazione del verde al suo interno, un aspetto fondamentale nella crescita personale ed educativa del bambino. La scuola ospiterà 600 alunni di età compresa tra i 6 e i 10 anni che, grazie alla forma dell’edificio, potranno godere di una corte interna e quindi di un “ambiente protetto” ove svagarsi in totale sicurezza.

La struttura sarà realizzata con tecnologia X-lam, un sistema costruttivo costituito da pannelli di legno a strati incrociati ed incollati (minimo 3 strati), di spessore e dimensioni variabili. Tra le varie particolarità di questo progetto, la presenza del rivestimento esterno in Quartz Zinc, laminato in lega di zinco-titanio, al quale vengono aggiunti dei pigmenti minerali che, grazie alla luce naturale, assumono sfumature sempre nuove. A livello simbolico l’atrio sarà connotato dall’Albero della vita, un elemento strutturale che richiama nelle forme proprio un albero. Negli ambienti interni, grazie all’utilizzo di pareti mobili, è possibile creare e fruire degli spazi in maniera flessibile e diversa in base alle esigenze.

Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...