Milano Design Week 2019: Casa Ojalà alla Galleria Post Design/Memphis

C:UsersmatidOneDriveBureauCASA OJALA'REVIT80219_CASA OJA2 casa-ojala-beatrice-bonzanigo-93 casa-ojala-beatrice-bonzanigo-24 casa-ojala-beatrice-bonzanigo-35 CASA-OJALÁ-A-Flexible-House-by-Beatrice-Bonzanigo_5Alla Galleria Post Design/Memphis, nel cuore del Brera Design District, in occasione della Milano design Week 2019, dal 9 al 14 aprile, viene presentata dall’architetto milanese Beatrice Bonzanigo di IB Studio “Casa Ojalà”-Inhabiting the inifinite choice”, una mini casa eco-sostenibile estremamente flessibile nelle sue partizioni interne.

Il confine tra spazio interno ed esterno è superato. L’outdoor ne è una parte consistente, fondamentale e preeziosa.

Un progetto di 27 mq in tutto con due camere da letto, una matrimoniale e una singola, un bagno, un soggiorno con angolo cottura e un terrazzo: un sistema flessibile brevettato dall’architetto Beatrice Bonzanigo che, insieme a Isabella Invernizzi, ha fondato IB Studio.

Il progetto della casa a elevata modificabilità viene presentato al pubblico per la prima volta, con un modello in scala 1:10 ricco di dettagli tessili, materici e visuali.

ll suo nome deriva dallo spagnolo, o-ha-la e dall’arabo  وَشَاءَ ال – wašāʾa llà, e riassume in sé il concetto di infinite possibilità, speranze e intuizioni, la chiave per una porta mai aperta prima, un nuovo campo dell’esistenza, un telescopio che vede nuovi orizzonti.

Il brevetto intitolato “ Edificio residenziale ad alta flessibilità” prevede che ogni ambiente possa trasformarsi in un altro, con l’impiego di pareti scorrevoli realizzate in Wood-Skin e tessuto che si arrotolano, mediante perni posti all’estremità e al centro della struttura.

Diverse e varie le possibilità di utilizzazione: da spazi di appoggio per hotel, ad abitazioni in proprietà private, per una vita a contatto con la natura, in montagna, su una spiaggia o, perchè nò, anche nel deserto e in praterie.

 

Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...