Rubinetteria italiana in Lituania

1 CEA Valley Villa2 CEA Valley Villa3 CEA Valley Villa4 CEA Valley Villa5 CEA Valley VillaA pochi chilometri dalla città di Vilnius, in Lituania, Valley Villa, progetto dello studio di architettura lituano Arches, (Edgaras Neniškis, Rolandas Liola, Arūnas Liola) nasce dall’intenzione di creare un’integrazione perfetta fra le linee architettoniche moderne e la straordinaria unicità del contesto naturale circostante (foto 1).

L’abitazione, con il suo rivestimento esterno in legno Kebony e gli irregolari tetti spioventi, vive in assoluta armonia con la vallata in cui sorge e i pini verdi che la attorniano. Il piano terra, in roccia scistosa nera, quasi scompare nel pendio naturale (foto 2).

L’unico piano interamente visibile è il primo (foto 3), le cui forme reinterpretano quelle delle tradizionali case lituane.

L’utilizzo di materiali come il legno e il vetro non solo conferisce grande luminosità agli spazi interni, ma rafforza ulteriormente il legame con l’esterno. La residenza, grazie alle ampie finestre e ai solidi volumi, si apre alla vallata, richiamandone la naturale morfologia.

Le vetrate sono parzialmente coperte da lamelle di legno verticale, che garantiscono protezione dai raggi solari, divenendo al tempo stesso parte dell’arredo interno.

Una linea che evoca chiaramente quella dei tronchi d’albero e che rimarca, come l’intera struttura, la volontà di porsi in continuità con l’ambiente circostante.

Rispecchiano perfettamente questi propositi architettonici, la purezza di forma e di contenuti della serie di miscelatori Innovo (design Natalino Malasorti) del marchio italiano Cea scelta per valorizzare al meglio l’ambiente bagno (foto 4 e 5).

In acciaio AISI 316, la collezione si caratterizza per il tubo di diametro 3 cm che dall’erogatore scorre al miscelatore senza mai cambiare di passo. Foto Norbert Tukaj.

Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...