A Scandicci: una saetta a impatto zero

1 SEATTA Scandicci2 SEATTA Scandicci3 SEATTA Scandicci4 SEATTA Scandicci5 SEATTA Scandicci6 SEATTA ScandicciNasce quale la sede della Arval, a Scandicci (Firenze), a firma dello studio di Firenze Pierattelli Architetture, l’edificio ad impatto zero dal peculiare profilo a forma di saetta.

Arval è una delle aziende più importanti nel settore del noleggio a lungo termine di vetture e la nuova sede di Scandicci si pone come l’emblema delle tematiche di sostenibilità sociale e naturale che contraddistinguono l’azienda.

Per il progetto Pierattelli Architetture ha definito un concept architettonico capace di riunire in un unico progetto i valori di forma, innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sociale. E’ nata così la “Saetta fotovoltaica”, un edificio destinato a rappresentare architettonicamente un landmark del territorio.

Gli oltre 7.000 mq di uffici e spazi comuni sono articolati attorno ad una dorsale centrale sull’asse nord-sud che distribuisce gli spazi sulle direzioni est-ovest, garantendo un corretto orientamento.

Per aumentare la sensazione di movimento e interrompere la monotonia delle vetrate continue, sono state disegnate anche le facciate prefabbricate in cemento. Utilizzando un disegno innovativo sono stati realizzati degli stampi con un aggetto sui lati.

Accoppiando questi elementi è stato così possibile creare delle punte, a modello diamante, che muovessero i prospetti e la sagoma dell’edificio sia esternamente sia internamente. “Saetta” è una costruzione in Classe Energetica A Casa Clima, priva di emissioni, energeticamente autosufficiente grazie all’impiego di impianti fotovoltaici e geotermici.

L’intero complesso è caratterizzato dalle grandi vele fotovoltaiche esterne realizzate utilizzando particolari pannelli fotovoltaici flessibili ad alta efficienza, collocati sopra una leggera struttura in acciaio.

La nuova sede di Arval è anche uno dei primi edifici direzionali ad impatto zero presenti su tutto il territorio italiano. [GG]

Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...