Luce naturale per il benessere

1 PHOTON SPACE3 PHOTON SPACE2 PHOTON SPACEPhoton Space, la prima struttura abitativa intelligente a tutto vetro: un modo rivoluzionario di portare la luce naturale dentro lo spazio. Questa innovativa soluzione architettonica è la prima nel suo genere: nata per combattere lo stress, spossatezza, jet-leg e, più in generale, problemi di salute, equilibra i ritmi del corpo sia permettendo alla luce naturale di entrare nell’ambiente, ma anche impedendolo, quando si richiede silenzio privacy e sonno, con l’oscuramento del vetro mediante l’utilizzo delle nanotecnologie.

Si tratta di una proposta frutto di una sapiente combinazione tra tecnologia del vetro e sofisticato design, lanciata in Inghilterra su Crowdcube, la piattaforma leader internazionale per investimenti finanziari. Malgrado le ricerche scientifiche abbiano dimostrato come la luce del giorno apporti notevoli benefici alla nostra salute, umore e produttività, si passa ancora troppo tempo al chiuso degli edifici. Si dimentica, spesso, il fatto che il corpo umano ha bisogno della luce naturale in modo da essere in relazione e armonia con il nostro orologio biologico e quindi assicurarci salute e benessere.

Il modulo base di Photon Space ha una superficie di 45 mq, interamente coperta in vetro per una vista a 360° e comprende un’area a divani e una camera a due letti con moduli cucina e bagno. La struttura è ideata secondo una maglia a moduli, facilmente aggregabili, e utilizza un programma virtuale che studia e sviluppa la sua maglia di acciaio in base alle diverse situazioni: questo limita al massimo sia il tempo d’installazione (4 settimane al massimo) e rimozione, sia l’impatto sull’ambiente. Photon Space nasce dopo lunghi anni di studi da parte del professor Russel Foster con la collaborazione di scienziati dell’Università di Oxford che hanno portato a confermare come la luce naturale sia un elemento determinante per sincronizzare l’orologio del nostro corpo con l’ora della giornata. Questo incredibile progetto nasce nell’ambito del più vasto Photon Project che raggruppa aziende di diversi settori, da quelle del vetro a quelle dell’illuminazione, investitori, ricercatori in diversi ambiti, da quello delle nanotecnologie, telemetria, linguaggio dei gesti, a molti altri. Inoltre si tratta di un progetto aperto a soluzioni integrate di terapia atte a favorire lo sviluppo del benessere, da sviluppare mediante collaborazioni con vari servizi sociali quali quelli psichiatrici e destinati agli anziani, ma anche del tempo libero. [GG]

Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Progetti, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...