Sofisticato minimalismo ecologico

EMECO SUMateriali riciclati e recuperati per la collezione di sgabelli e tavoli SU, realizzati da Emeco in collaborazione con Nendo, che nasce da una progettazione accurata e dall’uso di materiali nuovi, sorprendenti ed ecocompatibili. Il concetto giapponese di ‘su’ deriva dalla tradizionale cultura giapponese e significa semplice, senza fronzoli, minimalista. La collezione, in più varianti, si caratterizza per il design, la progettazione e la robustezza. Ideale per l’outdoor, ha sedute in ecocemento o “cemento verde”, un materiale rivoluzionario che andrà a sostituire il tradizionale cemento usato in architettura, che consuma energia: consiste per il 50% in bottiglie di vetro riciclate e di solfoalluminato di calcio (CSA) che richiede molta meno energia per la sua produzione. La versione con sedute in polietilene riciclato, realizzate al 75% con materiale post-industriale e al 25% con materiale post consumo, inserito con stampaggio rotazionale, è disponibile in tre i colori: rosso, grigio silicio e grigio scuro antracite. Le gambe sono in alluminio riciclato con finitura naturale o nero anodizzato. Oltre che in alluminio, le gambe possono essere anche nello stesso rovere recuperato utilizzato per la seduta nella versione da interno. Precisa Gregg Buchbinder, Presidente e CEO di Emeco “È stato gratificante collaborare con Nendo, un designer la cui filosofia è spogliare gli oggetti del superfluo, eliminare il di più, e trovare la bellezza nella semplicità. Questa tradizione, che è molto radicata in Giappone, si adatta benissimo al passato e al futuro della nostra azienda”. Emeco è una famosa azienda americana di arredamento, fondata nel 1944 con la missione di realizzare sedie leggere in materiali anticorrosivi, ignifughi e a prova di missile per la marina statunitense. Nacque così la classica sedia 1006 Navy Chair, utilizzata nei sottomarini e nelle corazzate della marina americana e ancora oggi in produzione: un pezzo che ha fatto la storia del design. [PB]

Questa voce è stata pubblicata in Green News, Mobili per esterni, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...